“Ci fermiamo nei quarti così. Sorridenti e anche soddisfatte dal percorso fatto. Nel girone la prima gara contro Grosseto il primo set è nostro, il secondo set è loro poi vincono 7:4 nei shootout . Nella gara contro le siciliane del Halikada al contrario primo set nostro, secondo set loro e vinciamo ai shootout . Nella terza gara contro Mestrino ugualmente arriviamo ai shootout dopo aver vinto il primo e perso il secondo set. In questa gara è uscita fuori prima la stanchezza ma sopratutto una squadra mentalmente debole. Passiamo con 2 punti dal girone e incrociamo il Dossobuono nei quarti .Nella nostra quarta gara, esce fuori una buona partita equilibrata e spettacolare , ma hanno la meglio le nostre avversarie vincendo 2:0. Un percorso buono , in crescita, con la squadra che partita dopo partita trova più sintonia. Molto contenta “- Zucchi Pastor
Questa è la squadra di accento sardo- internazionale, con coreografia dei ritmi brasiliani , con accento un po’ sud americano-europeo, con un cuore immenso misto di leonesse d’Italia ! Un misto di gioventù e esperienza che si è divertito e ha divertito giocando a Beachandball. Una squadra che ama il FairPlay di conseguenza ama giocare a Beachandball. Con un po’ di esperienza sulla sabbia sono convinta che qualche risultato positivo arriverà; pazienza ! Brave 👏 tutte :
Quimey SausaMuller 1998 , Maria Victoria Gioia 1991 , Fatou Ndiaye 2003, Natalia Girotto 1986, Margherita Lepori 2005, Sara Scanu 2003, Chiara Bonnet 2001, Veronica Furesi 2003 , Giada Poddighe 2005 , Zucchi Pastor 1977!

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.