Vittoria meritatissima per Cassano che ha la meglio 30:21 su un Sassari non così vivo e bello che si era visto nelle gare precedenti. L’inizio della partita vedono subito le padrone di casa più decise , le ragazze di Pastor entrano in partita spente.

“Volevamo insieme alle mie ragazze provare a dare continuità al buon lavoro fatto nelle due settimane precedenti ma non siamo riuscite . Una prestazione sicuramente dal punto di vista attitudinale bassa.Sembravamo già stanche dal riscaldamento. Ci sono delle cose positive durante la gara di quali sono molto contenta. Non vedevo da tanto tempo così tante palle perse , così tanti errori nei passaggi sbagliati. Il rientro difensivo inesistente infatti loro sono state molto brave a punirci sempre con concretezza. La nostra prima fase non ha funzionato , l’unica che per 60 minuti si è proposta sempre in contropiede è stata Mazzitelli che ha giocato una grande partita segnando 8 reti. Ha avuto anche lei dei errori davanti al portiere come le sue compagne , nelle giocate 1 contro 1 serve più lucidità , 7 m sbagliato per 3 volte .La prima fase non può mancare nella pallamano sopratutto quando siamo state brave a difendere . Dobbiamo proporci sempre avanti. Difficoltà anche sul attacco organizzato , forzature in inferiorità numerica senza ragionare. Ora ci aspetta una settimana dove abbiamo la possibilità di fare 5 allenamenti , alzando il ritmo ; così siamo già orientate verso l’weekend del concentramento under 20 youth league . Vogliamo arrivare pronte . Vogliamo non solo esserci presenti dopo l’espulsione del anno scorso ma soprattutto esserci realmente . Togliendo Caceres e Bonnet della squadra di oggi tutte le altre fanno parte del under 20. Oggi ha fatto il suo ingresso in campo nel campionato di A2 anche Ndiaye Arame classe 2008 che sotto grandi emozioni ha assaporato l’emozioni di essere lì. Tutte le atlete sono scese in campo , tutte hanno provato a dare il loro meglio ma oggi non ci siamo riuscite . Testa alta leonesse !”- parole di Pastor .

Furesi, Scanu ,Ndiaye F. 6, Mazzitelli 8, Lepori 3, Bonnet , Caceres 3, Poddighe 1, Delrio, Masia , Ndiaye A- coach Pastor / dirigenti Fenu , Loi Zedda .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.