22:25 risultato finale della gara tra Sassari e Nuoro . In una bella atmosfera le ragazze sassarese iniziano la gara sotto tono . La giovane età delle padrone di cosa si fa sentire troppo , infatti la pressione del derby va subito in svantaggio delle leonesse . Il Nuoro più esperto detta legge in campo infatti 0:4 iniziale pesa tanto nella gestione e della gara .
Primo tempo 8;14 dovuto dai tanti tiri forzati , difesa molto debole e poca lucidità al tiro . Il secondo tempo non cambia , sempre in vantaggio Nuoro che gioca con più serenità come d’altro e normale quando si è sempre sopra .
“Il time out del secondo tempo sul risultato 13:22 non da nessuna reazione invece l’ultimo time out dopo 5 minuti con 5 minuti e 15 secondi dalla fine sul 15:24 porta a una reazione incredibilmente bella delle leonesse che segnano un parziale di 7:1 peccato che è troppo tardi . Ho solo un rammarico di non aver chiesto un po’ prima il timeout ma forse anche questo mi insegna qualcosa . Sono convinta che le mie ragazze oggi hanno sentito troppo la gara . Non posso dimenticare l’età che loro hanno ma se vogliamo crescere e propio qua che si fa la differenza . Bisogna giocare con più cattiveria agonistica giusta . Complimenti a Nuoro ma voglio tirare su le mie ragazze dicendoli che se solo avessimo giocato dal Inizio come nei ultimi 5 minuti potevamo anche perdere ma almeno avremmo dato il nostro massimo “- Parole dì Zucchi Pastor
La strada è lunga mai arrendersi .

Mazzitelli 10 , Scanu 2, Lepori 2, Ndiaye 5, Caceres 3, Furesi , Poddighe ,Usai, Bonnet, Delrio, Giacopetti, Pischedda, Masia, Ndiaye A. Iaccarino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.