Uniamoci più forte che mai e diamo l’inizio alle danze. Dopo una lunghissima attesa , scendiamo in campo anche noi , nel campionato di serie A2 femminile .
“Finalmente sabato si ritorna in campo per giocare la prima partita di campionato. Sono 11 mesi che non giochiamo (senza partite né amichevoli) e la nostalgia di confrontarsi con un’altra squadra è tanta: giocare una partita non è solo guadagnare o perdere dei punti, ma significa mettersi alla prova, confrontarsi, porsi degli obiettivi e sopratutto alimentare quella voglia e quella motivazione che ti permette di dare ad ogni allenamento qualcosa in più.
Sabato sarà una partita molto difficile. Innanzitutto per lo stop lunghissimo: bisognerà riprendere il fiato, le gambe, la visione di gioco, la testa, ecc..;ma anche perché Brescia è una squadra di qualità. Rispetto l’anno scorso si è rinforzata e si stanno allenando bene per poter dire la loro in questo campionato di A2.
Tuttavia anche da noi ci sono stati cambiamenti e sono arrivate diverse giocatrici, alcune sono tornate “a casa”, altre arrivano dalla squadra Sardegna, altre hanno ricominciato dopo anni di stop: grandi cambiamenti in casa Lions che però richiedono tempo e pazienza per poter trovare un gioco di squadra coeso e disciplinato. Penso che con alcune partite alle spalle riusciremo a dire la nostra.
Questo per me è il secondo anno con la Lions e continuo a trovarmi bene. Personalmente vorrei continuare a migliorarmi per poter dare il massimo per la squadra e continuare assieme un percorso di crescita. Per porci un obiettivo di squadra rispetto al compionato è ancora presto, credo che lo potremmo fare dopo le prime partite. L’importante rimane comunque unite , dare sempre il massimo individualmente e come gruppo poi il resto verrà da sé.”- parole del vice capitano Giulia Dibona!
La partita verrà trasmessa in diretta su Directa tv , alle ore 17,30 .
Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.