Bisogno avere dei sogni già da piccoli , per poter realizzarli da grandi . Lui è Alessandro Cuccurru, ha 12 anni ed ha scoperto l’ anno scorso la pallamano 🤾‍♀️ grazie al solito progetto scolastico che ormai la coach Pastor svolge da anni preso le scuole . Così Alessandro che ha fatto ginnastica artistica 🤸‍♀️ prima , ora ormai ama la pallamano . Sarà piccolo ma ha già le idee molto chiare . Non potrebbe rinunciare alla pallamano , punto .
“ quando mi ha portato le sue risposte ad alcune domande che gli fatto , mi sono emozionata . Il suo sogno è quello di diventare bravo come Nardin . Bellissimo , lui ha già il suo idolo che vuole seguire . Lo sport è questo , appassionarsi è sognare . Anche in questo momento difficile che stiamo attraversando , solo perché non vogliamo arrenderci abbiamo la fortuna 🍀 di scoprire sempre cose belle. Ho deciso di continuare a fare dei allenamenti con dei lavori individuali, con gruppi veramente ridotti , seguendo tutti i protocolli richiesti proprio per questo motivo . Per non spegnere la passione di un ragazzino , una ragazzina , passione che per accenderla so soltanto io quanto lavoro c’è dietro , quanto ci ho messo per far sì che loro possano conoscere la pallamano “- parole di coach Pastor .

Non voglio dire niente , ma qualcosa in comune già c’è☺️. Appena sarà possibile, appena la situazione del emergenza Covid 😷 passerà , inviteremo ad un nostro allenamento a Giovanni Nardin per fare qualche tiro , qualche passaggio insieme ai piccoli leoni che crescono . Per raccontare a loro magari il suo percorso da giocatore . La bellezza è l’importanza di avere nella nostra città una squadra di massima serie , con dei giocatori da seguire così come la Raimond in questo caso .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.