giocano in trasferta sul campo di Dossobuono sabato 1 febbraio ore 17,00 le leonesse sassarese . Sfida per il 2 posto , entrambe le squadre sono a 12 punti in classifica dietro a Brescia che ha 14 . “Personalmente penso che in questo momento del campionato dopo la sosta natalizia stiamo recuperando la nostra forma fisica e le nostre potenzialità, lo abbiamo dimostrato sabato scorso in casa contro Ferrarin impostando il nostro gioco anche se continuiamo a commettere errori che ci penalizzano molto , ma stiamo crescendo come squadra e in questi giorni abbiamo lavorato al massimo per poter portare a casa i due punti. Sabato ci aspetta una trasferta tosta contro Dossobuono sicuramente una delle squadre con più esperienza del nostro girone, serve tanta calma e determinazione per poter vincere.”-Cristina Piras 27 anni , velocità , decisone e grinta carica la squadra .“Sabato ci aspetta una partita molto impegnativa, sia dal punto di vista fisico sia mentale. Fisico perché, anche se questa settimana abbiamo lavorato molto bene, non tutte le giocatrici hanno ripreso la forma come prima della sosta natalizia. Mentale perché sappiamo che Dossobuono è una squadra forte con giocatrici esperte. Siamo comunque consapevoli che partendo forti in difesa potremmo metterle in difficoltà come abbiamo fatto giocando in casa. Ogni partita ha la sua storia, noi cercheremo in tutti i modi di portare i due punti a casa e confermarci come seconda squadra del girone.”-anche Giulia Dibona con la sua esperienza e le sue doti suona carica delle sue compagne .

Dopo la sosta di Natale e dopo il virus influenzale che ha colpito alcune nostre ragazze ( vedi la partita di Bresci A) dove nn erano al meglio …..ma abbiamo comunque fatto una buona partita …

La partita di Sabato ha fatto vedere una squadra più forte in difesa e più precisa in attacco sopratutto nei primi 20 minuti iniziali ….

Nel secondo tempo siamo stati veramente forti in difesa dove ci ha portato a dare il giusto distacco alla squadra avversaria

Per portare via 2 punti da Dossobuono serve un ottima difesa con l aiuto di tutte da chi sta in campo alla panchina ( che sicuramente nn mancherà) e un attacco preciso .”-parole del coach Eugenio Casada che seguirà la squadra da lontano in questa trasferta ” la serenità e la fiducia sono alla base di questa ultima trasferta del girone di ritorno . Così voglio affrontare la partita a Dossobuono insieme alle mie ragazze . Ci aspettiamo una partita dura, tosta, difficile come d’altronde è stata in casa nostra al andata dove loro hanno vinto meritatamente, e noi sappiamo cos’è ci e mancato a noi in quella gara . Siamo pronte e ci proveremo a fare meglio di quella gara per riportare a casa i 2 punti in palio “- coach Pastor .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *