Arriva la 4 vittoria per la Lions Handball Sassari contro un Cassano Magnago ottimo che a Palasantoru si deve arrendere di misura sul risultato 21:20 a favore delle sassaresi. Dopo la gara del andata che furono le lombarde a vincere 22:20. una gara equilibratissima per 60 minuti giocata sul ritmo alto con delle difese compatte e ben organizzate . La Lions parte con la giovanissima Furesi in porta , che da dimostrazione di una grande prova aiutata da una difesa che si alterna tra la 6:0/ 5:1 con buoni risultati . Un tiro Al tempo scaduto , con una esecuzione precisissima e efficace di Dibona porta le leonesse a riposo su 12-11. secondo tempo spazio al esperta di Giona che con un ottima prova subisce solo 9 gol in 30 minuti . L’esperienza di Profili che alla sua prima partita dopo lo stop forzato per un intervento al ginocchio , non ancora al top delle sue condizioni riesce a segnare 2 reti importantissime che insieme alla Dinbona trascinatrice delle leonesse con 10 reti portano a casa una importante vittoria che li tiene a distanza di 1 solo punto dalla duo Brescia/ Dossobuono che guidano la classifica Mazzitelli in grande crescita , servita con più continuità dalle sue compagne sul ruolo di pivot riesce a segnare 4 reti e a procurarsi dei rigori che sono ossigeno puro. Capitan Scanu che copre un ruolo di “jolly ” da dimostrazione di essere pronta dove il coach ha bisogna .Chiamate e risponde sono felice e contenta , Un altra vittoria che portiamo a casa . Complimenti alla mie ragazze non è facile gestire momenti come questi e loro si sono fatte valere .Cassano ci ha punito per alcune volte con un gioco nuovo ma molto intelligente , che non ci ha fatto trovare pronte . Abbiamo imparato una nuova cosa su quale lavoreremo subito . Restiamo la miglior difesa del campionato , e sono fiducioasa che pur essendo il peggior attacco possiamo migliorare . Poco tempo per festeggiare siamo già orientate al derby che è stato anticipato al venerdì 6 dicembre sulla richiesta della squadra avversaria .Furesi , Giona , Dibona 10,Canova 1, Scanu 2, Ndiaye. 1, Mazzitelli 4, Profili 2, Piras 1, Lepori, Cau, Unida , Amaddeo , Poddighe. – coach Pastor / dirigenti Cau/ Manconi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.