Subito testa al prossimo avversario che arriva a Palasantoru sabato 16 novembre ore 15,00 le leonesse affrontano Dossobuono .“Arriviamo a sabato, con due partite giocate in meno di 7 giorni, due partite combattute sino all’ultimo secondo.

Sabato non sarà da meno. Metteremo da parte la stanchezza per dimostrare ciò che una “piccola” squadra con tanto cuore, sta riuscendo a mettere in pratica in campo.”- Cinzia Canova , prepara così insieme alle sue compagne il prossimo impegno .“Serve grinta, essere unite, ma sopratutto essere il più concentrate possibile. Personalmente mi sento un pò tesa e nervosa, ma allo stesso tempo, voglio portare a casa, altri 2 punti insieme a tutte le mie compagne. Fisicamente sto bene, tecnicamente ho ancora tanto da imparare, ma cerco di dare il mio contributo e me stessa, perché in confronto all’anno scorso, penso di essere migliorata e mi sento più pronta, questo grazie alle mie compagne e alla mia allenatrice che mi fanno capire alcune cose e che mi aiutano sempre”- ha solo 14 anni Giada Poddighe , e giorno dopo giorno aggiunge qualcosa in più al suo bagaglio personale .” bisogna crederci , sempre e ogni partita bisogna affrontarla con la testa , la concentrazione giusta . La più giovani non devo mai ma dico mai abbattersi dopo un errore , l’errore fa parte del gioco dobbiamo andare oltre . Con questo spirito possiamo solo crescere . Una squadra unita , compatta e concentrata . Queste serve per giocarci la nostra prossima gara ” – Laura Profili , “capitano” più esperto delle leonesse , che è rientrata dopo uno stop e sta recuperando piano piano per poter essere a disposizione dello staff.” Dossobuono arriva a Sassari un avversario forte, un avversario esperto , un avversario difficile che dobbiamo affrontare in casa nostra , sul nostro campo . Metteremo in campo come in tutte le gare quello che ad oggi abbiamo , quello che prepariamo senza nessuna pressione . Dobbiamo giocare la gara con serenità e tranquillità , cercando di eliminare sempre di più gli errori commessi in precedenza nelle gare giocate . L’obiettivo nostro e quello di migliorare noi stesse , ognuna deve migliorare la propria prestazione , così il gruppo cresce e la squadra fa dei passi avanti .”-coach Pastor La collaborazione con l’istituto comprensivo P.Tola inizia a dare i suoi frutti , la presenza delle classi elementari di via Whashington su li spalti di Palasantoru e un imagine bellissima. Vogliamo ringraziare pubblicamente a tutte le maestre per la loro disponibilità e collaborazione . Sostenerci e un immenso aiuto . Vi aspettiamo sabato ore 15,00 a Palasantoru , ci saranno tante sorprese per Voi .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.