La prima partita davanti al loro pubblico le leonesse non potevano iniziare meglio di così , con una vittoria !Scendono in campo decise , concentrate con voglia di prendere i 2 punti in palio e non falliscono !la coppia dei portiere cresce insieme , Giona gioca per tutti 60 minuti , Furesi sa che è giusto così , crescere nel modo giusto porta anche questo .Dibona da sicurezza e fiducia a tutte le sue compagne sia in attacco che in difesa , la squadra rema in una sola direzione costruendo passo dopo passo situazione utile per andare in gol .I 3 esterni Canova, Dibona , Ndiaye sulla linea di 9 m si alternano continuamente trovando ottime giocate .Mazzitelli non ha vita facile in mezza alla difesa avversaria , riceve poco in più anche sfortunata colpisce 3 palli , ma non molla tiene testa e fa un lavoro non indifferente in difesa tenendo quasi fuori del tutto l’esperta Satta che va referto con solo 2 reti .nel ala sinistra Piras decisa mette dentro gol importantissimi , con fiducia e coraggio !nel momento più delicato del gara con la doppia marcatura a uomo su Dibona / Canova , la 16 anni Scanu e chiamata e risponde con maturità , coraggio e intelligenza trovando gol importanti dal centrale / terzino con ottime collaborazione con le sue compagne .Ndiaye non trema nel rigore finale sul risultato di 20:20 segna il gol della vittoria del Lions ! un unico gruppo Un unica squadra , tutte importanti nessuna indispensabile , dal campo alla panchina , dalla più piccola alla più grande insieme portiamo a casa il nostro primo derby ! “sono molto felice , abbiamo giocato per gran parte della gara bene come abbiamo preparato , abbiamo fatto anche tanti errori che è normale , gli errori fanno parte del gioco , fanno parte del percorso del apprendimento ma abbiamo sempre tenuto testa senza mollare mai. Non abbiamo avuto mai paura e da qui riparto insieme al mio collega Gege a lavorare sulle situazione che non siamo ancora capaci a gestire . Gli ho viste , gli ho notate e non vedo l’ora di tornare in palestra ad allenarle .Possiamo crescere molto e dobbiamo farlo , non bisogna accontentarsi. Complimenti a tutte !”Giona, Furesi, Scanu 2, Dibona 4, Canova 6, Piras 3, Ndiaye 5, Mazzitelli 1,Lepori, Unida , Poddighe, Cau, Amaddeo, Reccagni, Delrio -Pastor/ Casada


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.