“abbiamo lottato tanto in una gara molto dura fisicamente , molto aggressiva e nonostante le tante difficoltà che abbiamo trovato abbiamo provato a riprenderla la partita .Cosi non è stata purtroppo per noi , una lezione che ci insegna molto .Siamo dispiaciute ma di sicuro non molliamo , non è mai sconfitto chi continua a combattere , e noi continueremo a farlo . Al andata era finita 20:15 in casa nostra , oggi finisce 20:16 in casa loro .Con umiltà , rispetto e piedi per terra sempre e comunque .Un applauso va a Nuoro in modo particolare a Luisella Podda e faccio complimenti alle mie leonesse da prima al ultima in modo particolare a Ylenia Acca che ha fatto una ottima prestazione cercando a darci una spinta .Sappiamo cosa non è andato , sappiamo dove abbiamo sofferto e sappiamo che mentalmente dobbiamo essere più pronte . Oggi ci e mancato in primis questo , la forza mentale . E stato un derby incandescente e duro in campo come può essere , ma non posso dire la stessa cosa sugli spalti atmosfera poco bella .Dispiace molto per le parole che sono volate verso di noi . “-Zucchi Pastor -Acca, Mastino , Furesi , Dettori , Sandu 7, Krile 2, Piras 2, Scanu, Tilocca 1, Ndiaye 1, Unida, Sechi, Mazzitelli , Lepori , Pastor 3- coach Bomboi / dirigente Fenu


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.