c’è differenza lo sappiamo e non ci si butta giù assolutamente , lavoreremo ancora sempre di più per crescere per avvicinarsi alle nostre avversarie che sono forti che abbiamo sempre rispettato e continueremo a farlo . La prima cosa che voglio dalla mie atlete e il rispetto verso tutti , avversario arbitro pubblico e così via indipendentemente del risultato in campo . Di questo ne sono orgogliosa e fiera della mie atlete perché Hanno sempre dimostrato in campo un bel comportamento . Ne sono anche fiduciosa per quanto riguarda la loro crescita sia tecnicamente che tatticamente . Un gruppo bello di atlete con grande voglia di migliore sarà il mio compito di tirare fuori il buono di ognuna .Devo lavorare tanto e lo farò “-Zucchi Pastor : Poddighe , Mastino , Tilocca 4, Chessa 2, Unida, Sechi 1,Mazzitelli 1, Scanu 2, Ndiaye 2, Lepori, Cau, Poddighe – coach Pastor/Bomboi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.