Una partita buona soprattutto nel primo tempo da parte delle leonesse under 19 che nel confronto con le fortissime atlete del Hac Nuoro riescono per 17 minuti tenere le avversarie a solo 3 di reti di lunghezza. Buona difesa 5:1 con Mastino decisiva in porta, la squadra guidata da Crabolu al centro trova delle soluzioni importanti in attacco e riescono a sorprendere anche in seconda fase alcune volte. Un calo fisico delle sassaresi porta Nuoro avanti fine primo tempo di 9 gol. Nella seconda parte della gara si sono spente le leonesse, non hanno più giocato ordinate e con disciplina, di consequenza la bravura delle Nuorese ha subito punito, il divario fine partita era 13:33. Una cosa positiva è il rientro dopo più di un mese di stop del pivot Mazzitelli dopo un infortunio che oggi è riuscita a fare 4 gol e ha ottenuto 3 rigori e una cosa negativa che Poddighe Letizia non è stata utilizzata per problemi fisici. Importante anche la prova di Furesi che ha avuto delle buone parate nei pochi minuti che ha sostituito una Mastino in crescita. Scanu 3, Crabolu 3, Tilocca 2, Ndiaye 1, Poddighe giada, Nieddu, Cau coach Pastor

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *