Dopo la doppia sfida amichevole al Ajaccio Corsica vogliamo sentire due nostre leonesse . Aurora Balata classe 2005 che ha iniziato a giocare con Zucchi Pastor che l’aveva coinvolta grazie ai soliti progetti scolastici così lei si era appassionata . Poi ha deciso di cambiare ed e passata con la Verde Azzurro qualche anno fa ; questa stagione riabbracciare il progetto Lions per lei è stato subito un ritorno molto gradito alle origini. Le sue sensazioni dopo le partite in Corsica :”questa trasferta ci ha aiutato a migliorare come squadra, ad essere più unite e a capire i pontenziali di tutte, oltre al fatto che ci ha fatto capire quanto stiamo bene insieme. le avversarie che abbiamo trovato erano molto esperte e ben preparate”.
Benedetta Fenu classe 2006 , pivot di ruolo ha avuto tanto spazio e ha accolto molto bene l’opportunità che aveva di migliorare “ L’Ajaccio ha un livello diverso dal nostro e un gioco sicuramente piu aggressivo. La difesa avversaria era aggressiva, ma questo mi è servito per sviluppare una consapevolezza diversa del gioco e per capire che anche io posso essere più forte. Durante queste due amichevoli sono cresciuta molto a livello di pallamano ma anche personale e penso che confrontarci con squadre ad un livello più alto del nostro sia allo stesso tempo difficile ma molto importante per la nostra crescita in questo sport!”

Ancora una settimana di lavoro e poi il 12 novembre ci si rituffa nel campionato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *