Domenica 20 marzo la Lions Sassari gioca a Dossobuono.
Capitan Scanu “Ultima trasferta fuori dall’isola andiamo ad affrontare Dossobuono, una squadra al vertice del girone, non sarà una partita facile dobbiamo mettere il 100% in ogni attacco e difesa, sopratutto lottare fino alla fine. L’ultima vittoria in casa è servita per darci fiducia, siamo cariche per affrontare un’altra battaglia, ovviamente cercando in primis di fare tutte il nostro meglio, indipendentemente anche dal risultato dando continuità al lavoro che stiamo facendo “
“ non siamo riuscite mai a dare continuità al lavoro, a poter avere a disposizione la squadra al completo, per poter vedere fino a dove possiamo arrivare. Di certo è che nel girone di ritorno abbiamo fatto dei passi avanti , migliorando ma lavorando e giocando sempre con squadra diversa . Diversa dal ultimo gara sarà la squadra anche domenica. Abbiamo 6 punti a differenza dei 18 del Dossobuono, ovvio la differenza c’è non solo nei punti. Affronteremo la gara con grande consapevolezza e voglia di fare ciò che è alla nostra portata. Il nostro massimo vogliamo lasciarlo sul campo . Dobbiamo sfruttare ogni gara , ogni occasione per migliorare. Un avversario di questo calibro deve darci dei stimoli in più a fare bene. Nelle precedenti partite non siamo mai riuscite a giocare serene e con il carattere giusto contro di loro . Ci hanno sempre rullato come un compressore senza che noi fossimo presenti . Non abbiamo nulla da perdere ecco perché dobbiamo fare una gara senza nessuna pressione. Buona fortuna leonesse “- così carica le due ragazze coach Pastor..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.