“Senza le basi non posso pensare di realizzare qualcosa di importante “- da questo principio sono partita otto anni fa quando ho fondato la Lions Handball Sassari 2012 . Con lo stesso principio continuerò anche dalla prossima stagione . Il lavoro e fondamentale partendo dalla categoria minihandball , per dare continuità nella varie categorie -Zucchi Pastor
Martina Delrio classe 2005 i suoi primi passi nella pallamano gli ha fatti in un altra società sassarese , ma ormai da qualche anno e diventata una leonessa “Come ogni anno anche l’anno scorso è stata un’esperienza unica, ogni campionato rimane dentro di te e ti porterà a migliorare sempre di più. Grazie a l’anno scorso ho capito di amare il mio ruolo, ovvero l’ala. Spero che quest’anno il campionato si concluda regolarmente e di allenarmi tanto, di migliorare e magari, se ci fosse l’occasione, di segnare in A2. Un’emozione che mi porterò sicuramente dentro sono le partite, il calore della squadra e i sorrisi a fine partita dopo una bella vittoria, ma anche l’ansia e l’adrenalina quando una partita è combattuta, come in A2”- le parole di Martina . Un altra leonessa e Giulia Reccagni anche lei classe 2005 , che ha iniziato proprio con la Lions i suoi primi passi “Allora innanzitutto parto col dire che l’esperienza dell’anno scorso é stata molto bella e soprattutto formativa dal punto di vista degli allenamenti,perché abbiamo imparato a saper coltivare le nostre capacità e metterle in pratica. Certo ci sono stati molti alti e bassi,ma ci sono serviti per migliorare e crescere. Quest’anno mi aspetto di migliorare un po’ dal punto di vista delle tecniche e imparare da chi c’è da prima di me , che di sicuro mi darà ottimi consigli e mi saprà far apprendere i miei errori. Un’emozione particolare é stato sicuramente il torneo di Imola, perché comunque ci siamo scontrate con delle squadre molto diverse e con metodi di allenamento diversi dai nostri con i quali ci siamo messe alla prova e sicuramente abbiamo imparato molto. Spero che quest’anno possa di nuovo tornare tutto come prima perché mi manca troppo toccare la palla.”- anche Giulia come Martina non vedono l’ora di poter ripartire !
I lavori continuano in casa Lions in vista della stagione 2020/2021, con i tanti campionati che affronterà sia nella femminile che nella maschile , ma sopratutto progetti nuovi scolastici .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *