Le leonesse rompono il ghiaccio con l’inizio del campionato . Su 11 atlete presenti nella trasferta di Nuoro in 4 sono alla loro prima gara ufficiale di pallamano , il portiere Letizia Pilo che mostra già grande sicurezza , Carolina Cicu che segna reti importanti con molta fiducia , Adele Padeu e Alessia Pischedda presenti e coraggiose in campo . Tutte le atlete giocano , si propongono e scendo in campo senza paura come Gaia Podda classe 2007 e Carla Casu . Ottima prova di tutte le 2005 che riescono a segnare . Lepori / Poddighe/ Delrio / Reccagni /Pinna si alternano nel cercare soluzioni con determinazione . Sono loro le atlete che giocano già da alcuni anni ed e il loro momento per volere sempre di più . ” faccio complimenti a tutte le ragazze , giocare 80 minuti visto che abbiamo affrontato due gare di file non è semplice in più cosi sarà in tutti concentramenti che sosteremo , saremo sempre noi la Lions giocare senza riposare , questo è un ottimo allenamento per noi . La prima gara contro Nuoro finisce 25:10 per loro la seconda contro Verde Azzurro 17:12 per loro . Usciamo dal campo soddisfate , abbiamo tutte dato il nostro massimo che abbiamo in questo momento . Complimenti anche a Nuoro e Verde Azzurro . Personalmente resto un po’ amareggiata , che già dal primo concentramento e iniZiamo senza arbitri . Non aiuta assolutamente alla crescita del movimento , sopratutto mi metto nei pani delle società che organizzano che devo pure arbitrari le partite. Siamo sempre punto a capo . Paghiamo tasse gara per cosa se poi c’è li dobbiamo pure arbitrare . “- coach Pastor


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.