Ultimo prestito che la società ha voluto fare per questi campionati italiani di Beach handball proviene da SSV Brixen e si chiama Giulia Dibona classe 1992 “Sono molto contenta che Sassari mi abbiano chiesto di giocare a Gaeta e affiancare il loro gruppo di giovani giocatrici. Il beach mi è sempre piaciuto e affascinato molto. Si tratta per me di una prima occasione per riavvinarci, dopo alcuni mesi di stop, al mondo della pallamano e alle belle emozioni che questo sport mi/ci regala. Speriamo di fare una bella esperienza e di divertirtci anche un po’.”-queste sono le parole di Giulia “essere riuscita a coinvolgere anche Giulia in questa prima esperienza di Beach che ho deciso di far fare alle mie giovanissime leonesse mi rende felice e molto fiduciosa . Ancora di più per aver riavvicinato un atleta alla pallamano che era ferma . Non l’ha conosco come giocatrice ma sentirla parlare di questa disciplina capisco benissimo cosa rappresenta per lei la pallamano . A 26 anni la strada può solo essere in salita , sei nel posto giusto al momento giusto .Sono sicura che faremo belle cose insieme partendo già da Gaeta dove il nostro obiettivo è quello di migliorare a giocare a Beach divertendoci . Lo spirito giusto del Beach handball “-parole di Zucchi Pastor . Benvenuta Giulia e in bocca al lupo con questa Lions !


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *