Matteo Bomboi 26 anni tecnico Lions alla sua prima esperienza su una panchina seniores , al interno della società ormai da più di 3 stagioni dove ha coperto ruolo di tecnico nel settore giovanile quest’anno sportivo in un ruolo nettamente diverso a fianco a Eugenio Casada allenatore dei portieri e Zucchi Pastor ha fatto un gran bell lavoro ad oggi le sue sensazioni prima del ultima parte del campionato sono molto chiare “Nella prima parte del campionato le vittorie sono arrivate fin da subito, continuando così il buon lavoro svolto fin dalla fase finale del campionato precedente. La squadra si è amalgamata ancor di più prendendo fiducia. Le giovani sono cresciute grazie all’aiuto delle più grandi. Per tanto, la prima parte del campionato si conclude prime nel girone.

La seconda parte del campionato , ha portato alcuni alti e bassi, soffrendo soprattutto nei minuti finali delle partite. Nella fase a orologio, nonostante le sconfitte in terra sarda, la squadra continua ad allenarsi duramente, verso la fase conclusiva del campionato.

In questi due concentramenti finali voglio vedere una reazione da parte della squadra. Nelle tre partite rimaste le ragazze daranno il massimo per finire nel miglior modo la stagione.”La fiducia bisogna ritrovarla subito dopo il momento No della squadra , e per questo l’entusiasmo c’è e deve continuare a esserci così e che si ragiona in casa Lions. Con ordine , disciplina e umiltà si prosegue nel percorso di crescita che la società ha iniziato a seminare .


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.