Il capitano delle leonesse Laura Dettori 27 anni esprime con la sua calma e tranquillità quello che prova a una settimana dalla prossima gara “Il mio pensiero è che Siamo arrivate alla fine di quest’ anno, mancano solo 3 partite e dobbiamo decidere chi vogliamo essere. Spesso per trovare la giusta motivazione e il giusto stimolo ci vuole un momento negativo; direi che è quello che stiamo attraversando. 3 sconfitte di fila, nel momento più importante dopo un campionato iniziato nel migliore dei modi.

Siamo una squadra umile, sappiamo di non avere la giocatrice che “cambia la partita” ma ognuna di noi ha delle qualità e insieme possiamo fare l’impossibile.

Non dobbiamo abbatterci, ma rialzarci e dimostrare a noi stesse che se ci mettiamo in testa una cosa possiamo farla; sacrificio, rabbia, passione e cattiveria agonistica. Tutto il resto sono scuse che diamo a noi stesse.

Siamo pronte per le ultime 3 vittorie.”così che affronta ultima parte del

Campionato consapevole dei nostri limiti ma agguerrita . Laura non è un atleta cresciuta dalla Lions ma ha acquisito stima e fiducia di Pastor quale crede tanto in lei . Un punto di forza per la squadra !


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.