C’è tanta amarezza per aver salutato il nostro pubblico nel ultima gara interna in questo modo con una sconfitta . Complimenti alle nostre avversarie . Peccato avevamo preparato la gara nei minimi particolari ma purtroppo non siamo riuscite a portare a casa i 2 preziosi punti . Questo è lo sport si vince si perde . E oggi l’abbiamo persa noi la partita , ci siamo incasinate da sole . Nei momenti chiave la mente e fondamentale e noi ancora non siamo pronte a gestirli . Vuol dire che doveva andare a così . Nonostante giocando una partita non benissimo eravamo sempre in vantaggio fino a 4,30 al termine gara quando una strepitosa Satta porta a più 1 loro . Si cresce così ne sono convinta che questi momenti NO saranno utili in futuro . Fare 21 tiri in porta e solo 8 gol nel secondo tempo e un problema da risolvere e sarà il nostro cavallo di battaglia da lunedì che torniamo in palestra . E da lì che si parte per essere più fredde di mettere la palla dentro . Siamo amareggiate ma non facciamo una tragedia . Restiamo unite , insieme si cade insieme si rialza . Questo è un gruppo meraviglioso che ha ancora ” paura di far bene ” paura di vincere , era successo già ed oggi si è ripetuta ma supereremo anche questa paura TUTTE Insieme .Speriamo che l’infortunio di Sandu non è nulla di preoccupante . Aspettiamo di recuperare la nostra Acca che oggi è stata sostituita da una strepitosa Marianna Mastino che con le sue 18 parate su 27 tiri in porta ci ha dato ossigeno puro ma che purtroppo non è bastato .Testa alta Leonesse!ci aspetta una settimana importante per preparaci per sabato prossimo per la gara di Nuoro !


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.