La Lions handball sassari 2012 organizza il 2 concentramento della stagione che si è svolto oggi 20 gennaio preso palestra IPiA dov’è tante società partecipanti in totale 9 di tutta la Sardegna si sono confrontate in varie categorie under 9 con 7 squadre Hcs con 2, Verde Azzurro , Nuoro , Budoni con 2, Lions) under 11 con 11 squadre ( Verde Azzurro con 5 , Karalis, Pimentel , Budoni con 2, Lions , Hcs) e nella categoria under 13 con 9 squadre ( Verde Azzurro con 3, Selargius, Karalis, Pimentel, Sassari 1976 , Hcs , Lions )davanti a un numero pubblico i tantissimi atleti hanno dato vita a una giornata di sport e insegnamento sul campo dove la vittoria non era il primo obbiettivo i più piccoli leoni e leonesse guidati da Martina Unida giocatrice che milita nel under 19 e A2 alla sua prima esperienza e stata bravissima a trovare il feeling con i campioni . Affiancata dal dirigente più esperto Cau Daniele che sta crescendo a fianco alla squadra seniores , insieme si sono divertiti a seguire il loro atleti a giocare a pallamano gli under 11 guidati dalla giocatrice di seria A2 Sandu Ramona ,che si è divisa tra fare l’allenatore e arbitrare , riuscendo anche lei di trovare il feeling giusto con le leonesse e leoni .anche i più grandi gli under 13 Lions hanno dato dimostrazione di una bella prova , sempre con il sorriso stampato sul viso guidati dalla copia Bomboi/ Pastor che si sono divisi anche a fare gli arbitri e gli allenatori “sono felicissima di come e andata la giornata . Ringrazio molto Claudia Fenu e Carlo Barofio per il loro aiuto che mi hanno dato per far sì che questo concentramento andasse così bene . Poi ringrazio tutte le società partecipanti , in numero alto di 33 squadre quasi 140 atleti , ringrazio i miei collaboratori di oggi Daniele Cau, Matteo Bomboi, Ramona Sandu, Martina Unida, Filippo Ligios per il loro importantissimo contributo .”-Zucchi Pastor diamo appuntamento al mese di febbraio con questa categoria promozionale far si che possano avvicinare sempre più atleti / e a questa bellissima disciplina


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *