C’è un misto di rabbia, delusione, amarezza per la partita a Nuoro nella sesta giornata di andata del campionato di serie A2. Un primo tempo equilibrato, con buone difese con soluzioni trovate contro la loro difesa 5+1 risultato 14:13 per le nuorese. Secondo tempo senza storia “caduta libera” dovuta da che cosa?? La bravura delle avversarie ci sta ma proprio così !?!?….Zucchi pastor “visto che ho più ruoli nella Lions -giocatrice e società, tranne allenatore – come giocatrice sono più cose che mi fanno molto male. La prima e che non sono stata capace ad oggi in nessuna gara a essere il “leader” che tutti volevano, la trascinatrice che fa venire tutte le altre compagne dietro, a fianco, forse il mio carattere troppo forte fa male alle compagne, forse non posso coprire questo ruolo e per questo mi prendo tutte le responsabilità, la seconda cosa che fa male e la realtà che ad oggi teniamo solo un tempo, poi si crolla in questo caso sicuro dobbiamo dare tempo al tempo, al lavoro per avere risultati, vuole dire che non siamo pronte ne mentalmente, ne fisicamente, ne tecnicamente e tatticamente. La terza cosa che mi fa male che è anche la più preoccupante, è capire se siamo la squadra dei primi tempi in generale in ogni gara? Oppure è un caso? O siamo la squadra dei secondi tempi?? Sono domande che mi pongo automaticamente, perché mi metto sempre in discussione sia nel bene ma sopratutto nel male ….. come società dico solo che ho creduto in questo progetto sin dal inizio se no non sarebbe manco partito, continuo a credere ancora, sapevo e sapevamo tutti quelli che eravamo coinvolti atlete e staff tecnico che non sarebbe stata una passeggiata ….ora aspetterò l’ultima partita che chiuderà il girone del andata sabato prossimo a Sassari poi tirerò le somme, valuterò, e deciderò !!!Sono una persona testarda che sbaglia ma non molla di sicuro! Complimenti alle avversarie che oggi hanno dimostrato qualità, carattere e tanta voglia di vittoria !

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.