Sconfitta 22:27 Sassari esce testa alta dal campo , esce tra gli applausi del calorosopubblico di palasantoru che non ha smesso di incoraggiarle per intera gara. Esce con molte consapevolezze, con più maturità . Scendono alcune lacrime sul viso delle giovanissime ragazze di Pastor fine partita, che non è altro che l’amarezza di non essere riuscita a ribaltare la gara nelle occasioni che hanno avuto .
“ faccio complimenti alla mie ragazze che hanno giocato oggi la miglior partita di questa stagione. Già da Leno avevo visto ciò che avevamo preparato, ma oggi è uscito fuori tanto di buono . La vice capolista Brescia ha portato a casa i due punti ma non facilmente. Le due ragazze più grandi in campo sono entrambe del 2001 . Bonnet che è sempre più decisiva e sicura di se insieme a Caceres che si amalgama sempre meglio . Le altre che ieri hanno giocato sono le under 17/20 del settore giovanile Lions. Belle da vedere. Giovanissime ma già più mature .Si sono divertite e hanno fatto divertire chi c’era sugli spalti . Peccato delle 4 occasioni sprecate su meno 2 che avrebbero potuto cambiare il finale . Ma si è visto nei ultimi 8 minuti l’ossigeno non c’era più . Va bene così. Alzeremo il ritmo e l’intensità nel allenamento per avere benzina per 60 minuti . Non vedo l’ora di vederle in campo a Cassano . Squadra che vince non si cambia e questo il detto ! Per me ora vale “ squadra che convince non si cambia”. Queste ragazze mi stano già dando delle belle soddisfazioni . Ora non dobbiamo accontentarci ma dobbiamo volere sempre di più. Solo così arriveranno anche le vittorie “- parole di Zucchi Pastor
Testa alla prossima !!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.