Nulla da fare per Sassari , perde con il risultato 27:12 sul campo di una Leonessa Brescia più agguerrita nonostante anche lei con una squadra molto cambiata dal andata per vari motivi. “ l’età media delle prime 7 scese in campo oggi era 16 anni . La squadra sfortunatamente non è entrata in partita , l’inizio troppo blando , senza concentrazione ci ha portato a commettere degli errori facili. Quando sei giovane , ancora inesperto non hai la forza di reagire dopo un inizio così , per questo dobbiamo essere subito sul pezzo , subito pronte . Non avevamo nessuna idea di gioco , c’era troppa confusione di conseguenza tutto sembrava difficile addirittura ci ha fatto sentire incapaci in tutto ciò che fino a qualche giorno fa lo facevamo con serenità . Senza togliere nulla alle nostre avversarie che ci hanno messo in grosse difficoltà , ma noi non c’eravamo in campo oggi .Serve tanto lavoro , serve tanta voglia ma sopratutto serve tanto carattere per giocare a pallamano . Complimenti a Brescia , complimenti alle mie ragazze per le belle difese fatte in inferiorità numerica , se solo riuscissimo a mettere quella intensità e concentrazione in parità numerica tutto arriverebbe più facile . Ci riposiamo e testa a domani a una altra gara durissima . “-Zucchi Pastor .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *