Ancora non si gioca nel A2 femminile . Ancora bisogna resistere e non mollare. Nel momento forse più difficile di un anno sportivo , in generale il periodo dove si va verso le feste natalizie e da sempre particolare nel riuscire a tenere alta la concentrazione. Figuriamoci ora che ancora non giochiamo neanche una gara , niente partite ufficiale o amichevoli. Nel periodo di emergenza Covid 😷, tra tante paure , ansie e incertezze la Lions vuole rafforzare il ruolo del portiere. Al duo composto dal esperta Giona e la giovane Furesi , una coppia su quale la società spinge con tanta fiducia , la società decide di tesserare una nuova atleta . Grazia Laura Stangoni classe 1991 , sassarese di origini che da la sua disponibilità alla società .”La pallamano per me significa via d’uscita, è iniziata quando andavo a scuola , per caso. Da quando ho iniziato a giocare è stato tutto un crescendo, dentro e fuori dal campo. Ha segnato il mio stile di vita e le mie amicizie. Il momento più bello è stata sicuramente l’avventura a Teramo in serie A1, un progetto giovane andato oltre le aspettative. Un grande allenatore e una bellissima squadra.
La Lions l’ho sempre seguita dall’esterno e sia le giocatrici che la società sono persone che conosco e che stimo. Ho deciso di unirmi al loro progetto anche se da lontano con l’impegno di far bene e di essere un aiuto ad un roster di tutto rispetto”- parole di Grazia . Benvenuta leonessa , buona fortuna 🍀


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.